Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

domenica 21 febbraio 2016

MONEY MANAGEMENT NEL BETTING EXCHANGE




Cos'è il money management nel betting exchange?
Come nella maggior parte delle attività sia online che offline, anche nel betting exchange il money management riveste un ruolo fondamentale, anzi sicuramente si tratta della più importante strategia da applicare per ottenere un profitto con le scommesse sportive.
Naturalmente questo post è rivolto a chi vuol fare del trading un vero e proprio lavoro (o una seconda attività), non invece a chi piazza la propria scommessa per puro passatempo.
Il concetto base è quello di destinare un capitale iniziale per avviare l'attività di trading, quindi come tutte le attività che si rispettino bisogna salvaguardare il proprio capitale iniziale sempre e comunque.
Non consigliamo una cifra esatta per iniziare la propria attività, qualsiasi cifra potrebbe andare bene, la cosa che conta è rispettare il money management nel betting exchange.




I grandi professionisti di trading sulle scommesse sportive consigliano di giocare non più del 2% per ogni singolo evento, in modo da poter salvaguardare il vostro capitale iniziale anche dopo 10 perdite consecutive (andreste a perdere circa il 25%), ma soprattutto dopo un periodo negativo non si deve necessariamente cercare di recuperare il capitale perso aumentando la percentuale da giocare, questo è l'errore più comune commesso dai novizi del betting exchange, errore che porta inevitabilmente ad erodere completamente il proprio capitale iniziale.

Altro vantaggio di giocare sempre con lo stesso stake in percentuale è quello di poter sapere già in anticipo qual'è la perdita massima a cui si può andare incontro, ciò ti permette di operare in maniera meno stressante e più ordinata, ma anche di adottare altre strategie per recuperare il capitale perso.

Non ci stancheremo mai di ricordare che per avere successo con le scommesse sportive bisogna sempre tenersi aggiornati, studiare, leggere libri e non lasciare nulla al caso.


Se hai gradito questo articolo puoi mettere un like e/o condividerlo sui principali social network ( se ti va !!!), grazie in anticipo

1 commento:

  1. Eccellente articolo ma vorrei capire dopo una serie di sconfitte ad esempio 4 devo continuare ad usare il 2%?

    RispondiElimina